Home » Curiosità, Gossip e Social » Curiosità » Aventino in politica, significato storico. Cosa vuol dire?

Aventino in politica, significato storico. Cosa vuol dire?

secessioneaventinoI giornali di oggi parlano di "Aventino" in merito alla protesta di molti senatori durante la discussione per la riforma del secondo ramo del Parlamento che tanto sta animando la discussione politica italiana: ma che vuol dire la parola "aventino" nel gergo del "politichese"? L'espressione deriva da ciò che accadde nel 1924 quando alcuni deputati, richiamandosi ad un fatto avvenuto in epoca romana (sull'Aventino si ritiravano i Plebei quando gli screzi contro i Patrizi arrivavano al culmine) , decisero di abbandonare i lavori dell'Aula fin quando non fosse stata abolita la milizia fascista all'indomani dell'uccisione di Giacomo Matteotti che aveva denunciato brogli elettorali attuati dal partito di Mussolini.

Salire all'Aventino vuol dir, quindi, astenersi dall'attività parlamentare per protesta contro il Governo.

Oggi al Senato è presente un'aula, definita "dell'Aventino".

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.