Home » inCopertina » BERLUSCONI sui gay: “SI’ a diritti civili”. Ma GASPARRI dice invece che…

BERLUSCONI sui gay: “SI’ a diritti civili”. Ma GASPARRI dice invece che…

silvio-berlusconi-videomessaggioDopo le recenti adesioni all'Arcigay del giornalista VITTORIO FELTRI e di FRANCESCA PASCALE, anche SILVIO BERLUSCONI dice la sua sul mondo gay e apre clamorosamente uno spiraglio nei loro confronti: "Quella per i diritti civili degli omosessuali è una battaglia che in un Paese davvero moderno e democratico dovrebbe essere un impegno di tutti". Lo scrive in una nota l'ex premier che aggiunge: "Da liberale, ritengo che attraverso un confronto ampio e approfondito si possa raggiungere un traguardo ragionevole di giustizia e di civiltà".

Un cambiamento di rotta dettato dai tempi che cambiano anche se in seno a Forza Italia c'è qualche voce fuori dal coro presidenziale; tra queste MAURIZIO GASPARRI che ribadisce come "matrimoni tra gay e adozioni per gay siano una scelta sbagliata, oggi come ieri"

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.