Home » inCopertina » Reato omicidio stradale, RENZI dà il via alla legge

Reato omicidio stradale, RENZI dà il via alla legge

RenziMATTEO RENZI l'aveva già accennato pocgi giorni fa e l'ha ribadito anche oggi: il reato di omicidio stradale, per chi uccide una persona dopo essersi messo alla guida sotto l'effetto di alcol o droghe, si farà ed anche velocemente. La misura prevederebbe anche l'arresto per chi non si ferma a prestare soccorso e indennizzi più rapidi per le vittime.

L'incidenza sul nostro PIL è, secondo le stime del Governo, pari al 2& del totale e quindi la norma avrebbe un drastico effetto anche sull'economia. Intervistato dalla rivista Il Centauro, organo dell'Asaps (Associazione Amici della Polizia Stradale che vanta numeros iscritti) il primo ministro ha invitato la politica ad aiutarlo a colmare una vera e propria lacuna normativa che pesa sul nostro Paese.

Ora si tratta di mettere in pratica gli intenti, sperando che si giunga presto ad una conclusione su cui sperano centinaia e centinaia di familiari delle vittime della strada

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.