Home » Informazione » News » Ballottaggio LEINI’, comune sciolto per mafia: il Pd vota contro Libera…

Ballottaggio LEINI’, comune sciolto per mafia: il Pd vota contro Libera…

gabriellaleoneSuccede a Leinì, comune alle porte di Torino sciolto per le infiltrazioni mafiose; domenica ci sarà il ballottaggio per scegliere il nuovo primo cittadino: da una parte, con tre liste civiche di centro arrivate al 20%, c’è GIUSEPPE MUSOLINO, medico ed ex dei “Moderati”. Dall’altra c’è GABRIELLA LEONE (in foto), ex tesserata Pd schierata con la lista di centrosinistra “Uniti a Leinì”, giunta al 24,5%.

Un bel testa a testa in cui saranno decisivi i voti del Partito Democratico, giunto al 12% e quindi fuori dai giochi. E, per ammissione del candidato del partito di Renzi, i voti andranno al candidato Musolino e quindi contro l'ex iscritta e esponente di Libera, l'associazione antiracket.

Musolino avrebbe persino dei problemi con la giustizia per alcune intercettazioni che lo mettono in stretto contatto con ambienti poco puliti di poltica e criminalità. Le larghe intese continuano…

ne dà notizia il fattoquotidiano.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.