Home » Informazione » News » GALAN richiesta d’arresto per tangenti MOSE

GALAN richiesta d’arresto per tangenti MOSE

galanBomba giudiziaria nella Serenissima: l'ex governatore della Regione Veneto, e più volte ministro della Repubblica nei governi Berlusconi, GIANCARLO GALAN di Forza Italia sarebbe implicato in una brutta storia di presunte tangenti pagate per l'appalto del Mose di Venezia. Per lui il periodo in cui sarebbe coinvolto è da circorscrivere agli anni in cui era a capo della Regione. Ora la patata bollente passa al Senato per competenza dato che Galan è attualmente un parlamentare.

Nell'indagine sono finite agli arresti 35 persone, tra cui l'assessore regionale alla Infrastrutture CHISSO (di Forza Italia) e il consigliere del Pd MARCHESE oltre al sindaco di Venezia ORSONI.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.