Home » Curiosità, Gossip e Social » Curiosità » Nuovo “inno lombardo” di Mogol: Maroni chiede “correzioni”…

Nuovo “inno lombardo” di Mogol: Maroni chiede “correzioni”…

imagesCAJK9O0RCommissionato a luglio, doveva essere pronto a settembre ma dell'inno lombardo non se n'è saputo più nulla. Il presidente della Regione Lombardia, Bobo Maroni, aveva infatti scelto il famoso compositore Mogol (celebre la coppia con Lucio Battisti) per creare un nuovo inno che doveva rappresentare la Lombardia nel mondo.

Giunti a novembre, ecco svelato il mistero: Maroni ha rimandato indietro il testo al buon Mogol, chiedendogli delle variazioni. "Sono musicista anch'io – ha detto il Governatore – sono sicuro che non si è offeso e che mi capirà…". Ricordiamo che l'ex delfino di Bossi, in effetti, è un buon musicista a livello semi-professionistico.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.